Mariuana-it.com Il confine trà L'uso e l'abuso della Cannab
  Benvenuto ! Chi Siamo  Film  Mp3   Links  Immagini  Fotografie   Stampa  Downloads  Shop   19 September 2019
  
Home

 
Forum

 
Chat

                     
Forum

 
Hot Topics

 
Immagini

 
Miei Post

 
Bookmarks

 
Statistiche New!

 


Menù
· Home
· .Tutti gli Articoli
· Altri Contenuti
· Downloads
· FAQ
· Forum
· Game
· Il Tuo Account
· Immagini
· Inserisci Articolo
· Messaggi Privati
· M_it_FAQ
· Scrivici ...
· Sondaggi
· Top


Cerca
su Mariuana.it
nel Forum


Sondaggio
Fumi Più o Meno di 5 Anni Fa?

10 volte di più e oltre
5 volte in più
il doppio
==
la metà
cinque volte meno
non funo quasi più
non fumavo
non ho mai fumato



Risultati
Sondaggi

Voti: 14220
Commenti: 249


Chi è Online
10410 Utenti Registrati

In questo momento ci sono, 36 Visitatori

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


0 Utenti Online



Benvenuto al ns ultimo utente Registrato mistervix



Libri & Manuali
:: Il Canapaio [ In ] New!
:: Il Canapaio 2 [ Out ]
:: Manuale del Coltivatore
:: Cannabis Indoor
:: Cannabis Uso e Abuso
:: Manuale di SCRoG
:: Faq del Coltivatore
:: Idroponica Dutch Pot
:: Manuale di Dwc

:: Effetti del THC
:: Varietà Marijuana
:: Manuale del Rollatore
:: M. la Medicina Proibita
:: Ricette del P. Forno


  
Indice  »  Usi e costumi  »  Il confine trà L'uso e l'abuso della Cannab
<<<  Indietro  ( 1 | 2 | >3< )
 Moderato da:   »  koalabradipo  -  Pelaus2  -  project4  -  bluemindsugar  -  albert
AutorePagina: 3 di 3
Ve_Rita   Inserito 14-04-2009 alle ore 14:19   



Registrato dal:
18-07-2007

Messaggi : 1191

 OFF-Line

Ehm... ma è buona da morta


-----------------
Un joint di marijuana per me e per chi mi ama
 Profilo  Citazione  
DiamondDarrel   Inserito 14-04-2009 alle ore 17:15   



Registrato dal:
16-11-2004

Messaggi : 881

 OFF-Line

infatti, dovrebbe essere come gli alberi da frutto, cogli quel che ti serve ma la pianta la lasci là


-----------------
politica,proibizionismo,bassolino,mastella,proporzionale,signoraggio,
p2,mafia,corruzione..Italia.. nun te reggae più!




 Profilo   www  Citazione  
bluemindsugar   Inserito 14-04-2009 alle ore 17:38   





Registrato dal:
22-11-2007

Da:villa kunterbunt

Messaggi : 747

 OFF-Line


Uso ed abuso sono solo parole. Son fatte per capirsi, mica per farci stare d'accordo. "Usare" implica utilitá, quindi chi "usa" cannabis lo fa per trarne giovamento. "Abuso" implica reiterazione, quindi nessuna implicazione negativa. Non si "abusa" di un potere per farsi del male da soli, piuttosto per avere privilegi, nè l'"abuso" di un servizio puó commettersi a fini diversi che l'"avvalersi" di un servizio.
Per una pianta come la cannabis non é lecito parlare di "uso", psichedelico o meno, né di "abuso".
Se ho vestiti di canapa non potró "abusarne" (a meno che non sia il perverso che in realtá sono).. se fumo una canna non useró..


-----------------
"Sarebbe tanto semplice la vita senza questa realtá sempre di mezzo" C.M.Herrmann
 Profilo  Citazione  
DiamondDarrel   Inserito 14-04-2009 alle ore 17:54   



Registrato dal:
16-11-2004

Messaggi : 881

 OFF-Line

è un buon punto di vista, blue


-----------------
politica,proibizionismo,bassolino,mastella,proporzionale,signoraggio,
p2,mafia,corruzione..Italia.. nun te reggae più!




 Profilo   www  Citazione  
bluemindsugar   Inserito 14-04-2009 alle ore 17:56   





Registrato dal:
22-11-2007

Da:villa kunterbunt

Messaggi : 747

 OFF-Line


Diamond:
Quote:
è un buon punto di vista, blue



Solo perché non sei nei miei panni di canapa...


-----------------
"Sarebbe tanto semplice la vita senza questa realtá sempre di mezzo" C.M.Herrmann
 Profilo  Citazione  
DiamondDarrel   Inserito 14-04-2009 alle ore 19:52   



Registrato dal:
16-11-2004

Messaggi : 881

 OFF-Line

e spero di non capitarci mai, si capisce



-----------------
politica,proibizionismo,bassolino,mastella,proporzionale,signoraggio,
p2,mafia,corruzione..Italia.. nun te reggae più!




 Profilo   www  Citazione  
leo-vs-sistema   Inserito 15-04-2009 alle ore 23:11   



Registrato dal:
18-02-2008

Da:parco nazionale della moffetta

Messaggi : 916

 OFF-Line

Quote:

07-04-2009 alle ore 00:11, SiG :
Quali sono gli atteggiamenti e l'approccio da assumere rispetto alla canna per derivarne benefici e non instaurare una dipendenza psicologica rispetto ad essa.



Credo che gli atteggiamenti di approccio da assumere per trarne benefici siano quelli di un normalissimo essere umano, che sa di non essere ne perfetto ne uguale agli altri, quindi assumendo qualcosa di estraneo al proprio corpo non si basa su quello che riscontrano gli altri ma su quello che percepisce lui.

Partendo già dal fatto che non c'è una quantità standard di assunzione, poichè i fattori sono tanti e variano dalla qualità, dalla quantità ecc..., e che l'assimilazione varia da persona a persona, posso dirti che in mancanza di studi precisi al riguardo e quindi di un aiuto per capire come fare a regolarsi (un pò per volontà dei proibizionisti un pò per i limiti della scienza), tutti dovrebbero avere l'umiltà e la saggezza di partire dal basso per provare a salire gradualmente con l'assunzione, per poi fermarsi al proprio limite una volta visto quale esso sia. non ti preoccupare non è ne difficile ne pericoloso, non è mai morto nessuno facendolo (e non muore neanche chi non si cura di ciò). poi è un mio parere e non vuole essere un invito a farlo, dico solo che non essendo uno scienziato quel che ho potuto notare e apprendere è questo, e con me stesso funziona.

Invece per non instaurare una dipendenza psicologica posso altrettanto dirti che non ci vuole molto (dopo 5 anni che fumavo ho smesso per nove mesi da un giorno all'altro senza l'aiuto di un -_- -_-o di niente! niente! niente! alla faccia di chi prova inutilmente ad affermare il contrario e potrei rifarlo quando voglio, ma la vita è una e il tempo vola, quindi me la godo al pieno delle mie possibilità e fumo perchè ci provo piacere!), anche perchè anche tra chi ne abusa a manetta quasi nessuno ci arriva, e poi anche se ci arrivi, è una cosa di talmente tanta lieve entità che i suoi effetti astinenziali, che sono pure brevi, fanno ridere in confronto a quelli di altre sostanze legalmente vendute.

Leggiti questo al riguardo:
Link all' articolo in questione

Spero di essermi spiegato bene ;)

Edit: aggiusto il link

----
...è una preghiera io non voglio denari,solo vino,allegria,calore delle mani...(Bandabardò)

Hempyreum ITALIANO-Hempyreum ENGLISH -Hempyreum ESPANOL



[ Messaggio Modificato da: leo-vs-sistema il 15-04-2009 23:19 ]
 Profilo  16     Citazione  
SiG   Inserito 16-04-2009 alle ore 15:41   



Registrato dal:
12-02-2009

Messaggi : 46

 OFF-Line

Vedo che + o meno tutti concordiamo nel dire che per instaurare un rapporto positivo con la canapa, è necessario testare su se stessi le dosi da assumere e capire quando assumerle, xchè tutti siamo diversi ed ognuno ha il suo limite.
Inoltre dato che in precedenti discussioni quando si è chiesto se la mariuana/hasch facesse male, si arrivati al punto di affermare che il consumo dei derivati psicoattivi della canapa non hanno grandi nocività o anzi effetti positivi (per fare un esempio. La canapa meno dannosa dell'alcool).

POSSIAMO QUINDI AFFERMARE CHE LA CANAPA NON è DANNOSA FIN QUANDO NON SI SUPERINO DEI LIMITI DI CONSUMO SOGGETTIVI, VARCANDO I QUALI, NON SI PERCEPISCONO + EFFETTI POSITIVI.

Ora che abbiamo capito che il limite dipende dall'individuo.
Volevo sapere se eravate d'accordo nell'aprire un'altra discussione che parli delle sensazioni negative dovute "all'abuso" e se ci siano.


 Profilo  Citazione  
project4   Inserito 16-04-2009 alle ore 17:19   





Registrato dal:
20-11-2004

Messaggi : 1681

 OFF-Line

Nessun problema SiG (ma sta per l'abbreviazione di signore o tipo il suono del pianto (sigh) o è un acronimo?) discutere è sempre una cosa positiva.

Però non scordiamoci che le esperienze personali, seppur estremamente valide per indirizzare un tipo di ricerca, non hanno alcun fondamento scientifico, e quindi non possiamo affermare proprio un cavolo senza una base comprovata da evidenze scientifiche.

(ad esempio una casa farmaceutica è sicuramente interessata alla pianta che lo sciamano usa da millenni per curare il male x, ma solo dopo ricerca e sperimentazione scientifica si potrà affermare che tale pianta ha proprietà terapeutiche)

"l'uomo è l'unico animale capace di arrossire e l'unico ad averne bisogno"
M. Twain


[ Messaggio Modificato da: project4 il 16-04-2009 17:20 ]
 Profilo  47  Citazione  
SiG   Inserito 16-04-2009 alle ore 21:37   



Registrato dal:
12-02-2009

Messaggi : 46

 OFF-Line

Be diciamo che non siamo proprio in disaccordo con le ultime ricerche scientifiche, se asseriamo che la mariuana non faccia poi così male. Inoltre quello che decide il forum è puramente empirico e comunque deriva dall'esperienza diretta..................
Di certo non possiamo dare un valore assoluto alle nostre affermazioni, ma sicuramente ci possiamo avvicinare molto alla verità sopratutto avvalendoci degli utenti che hanno conoscenze nel campo della farmacologia , che possono dare delucidazioni e spezzare i miti metropolitani sugli effetti sugli spinelli.

Per quanto riguarda la nuova discussione ,che vertirà sull'esistenza ,l'entità e la tipologia degli effetti emozionali negativi dovuti all'uso non moderato di canapa, non credo che abbiano un gran peso le ricerche scientifiche, xchè la discussione (Virtualmente parlando) riguarderà cose che sono percepibili distintamente da ognuno, che di fatti fanno parte della mera esperienza umana.


Sig non ha un significato importante. vuol dire signore inteso come uno dei tanti individui.
 Profilo  Citazione  
project4   Inserito 17-04-2009 alle ore 09:34   





Registrato dal:
20-11-2004

Messaggi : 1681

 OFF-Line

A voglia se è così, anzi a dirla propriamente è difficile trovare ricerche, libere ed indipendenti, che trovino qualsivoglia tipo di dannosità nell'uso della pianta canapa (inalazione di fumi caldi combusti a parte per chi la fuma).

Quello che ci racconta, ci insegna, ci porta all'attenzione (ma non decide) il forum, nella forma della sperimentazione empirica della sostanza, è sicuramente una validissima (e importante base per ricerche) indicazione sulle proprietà della sostanza stessa.

Quello che volevo dire è che noi non possiamo affermare con certezza assoluta la non nocività. Mi pare invece più corretto dire che tutto ciò che ad oggi sappiamo porta in questa direzione.
Che usare una sostanza (qualunque essa sia, dall'acqua alla pappa reale) oltre i limiti soggettivi è dannosa... bhè mi appareva abbastanza logico anche quando le mie conoscenze erano pressochè pari a 0

Un saluto SiG.


-----------------
"l'uomo è l'unico animale capace di arrossire e l'unico ad averne bisogno"
M. Twain

 Profilo  47  Citazione  
<<<  Indietro  ( 1 | 2 | 3 )
On Top

Cerca nei Forum
 
Vai al forum

Splatt Forum© 2003 By: Splatt.it 
Version: 4.2
Elaboration time: 0.109403 seconds.
Questo sito è stato creato dalla Marijuana grazie a PHP-Nuke a Linux e a tutte le Persone che danno il loro contributo al Software GNU/GPL Open Source. Add to Google
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.11 Secondi