Mariuana-it.com Ex presidente Cardoso:
  Benvenuto ! Chi Siamo  Film  Mp3   Links  Immagini  Fotografie   Stampa  Downloads  Shop   16 November 2018
  
Home

 
Forum

 
Chat

                     
Forum

 
Hot Topics

 
Immagini

 
Miei Post

 
Bookmarks

 
Statistiche New!

 


Menù
· Home
· .Tutti gli Articoli
· Altri Contenuti
· Downloads
· FAQ
· Forum
· Game
· Il Tuo Account
· Immagini
· Inserisci Articolo
· Messaggi Privati
· M_it_FAQ
· Scrivici ...
· Sondaggi
· Top


Cerca
su Mariuana.it
nel Forum


Sondaggio
Fumi Più o Meno di 5 Anni Fa?

10 volte di più e oltre
5 volte in più
il doppio
==
la metà
cinque volte meno
non funo quasi più
non fumavo
non ho mai fumato



Risultati
Sondaggi

Voti: 14188
Commenti: 249


Chi Online
10410 Utenti Registrati

In questo momento ci sono, 18 Visitatori

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui


0 Utenti Online



Benvenuto al ns ultimo utente Registrato mistervix



Libri & Manuali
:: Il Canapaio [ In ] New!
:: Il Canapaio 2 [ Out ]
:: Manuale del Coltivatore
:: Cannabis Indoor
:: Cannabis Uso e Abuso
:: Manuale di SCRoG
:: Faq del Coltivatore
:: Idroponica Dutch Pot
:: Manuale di Dwc

:: Effetti del THC
:: Varietà Marijuana
:: Manuale del Rollatore
:: M. la Medicina Proibita
:: Ricette del P. Forno


  
Indice    Marijuana & Politica    Ex presidente Cardoso:
 Moderato da:     Pelaus2  -  koalabradipo  -  project4
Autore
Inizio discussione    ( Nessuna risposta )
project4   Inserito 02-06-2009 alle ore 17:55   





Registrato dal:
20-11-2004

Messaggi : 1681

 OFF-Line

America Latina. Ex presidente Cardoso: "Decriminalizzare la marijuana e la cocaina per uso personale"

di Katia Moscano

Dovrebbe essere decriminalizzato il consumo personale di marijuana e cocaina perche' la guerra alle droghe' stata disastrosa.

Per Fernando Henrique Cardoso, ex presidente del Brasile e ora co-presidente della commissione sulle droghe e la democrazia per l'America Latina, di cui fanno parte, oltre che politici, anche lo scrittore Mario Vargas Llosa e Paulo Coelho, l'attuale politica incoraggia la corruzione e la violenza minando la democrazia di tutto il Continente.

Intervistato dal quotidiano inglese the Guardian, Cardoso ha dichiarato che con l'elezione di Barack Obama e' possibile che si riveda la politica della "guerra alle droghe", e spera che la comunita' internazionale riconosca che i tempi sono cambiati per un diverso approccio al problema. "La guerra alle droghe e' stata un fallimento, malgrado gli incredibili sforzi. Per esempio in Colombia, dove le coltivazioni di coca non sono state ridotte".

Il proibizionismo incoraggia la corruzione della polizia, dei politici e anche dei giudici. "Avvelena il sistema, e mina la democrazia. Come possono le persone credere nella democrazia se la legge non funziona? I consumatori dovrebbero essere disintossicati invece di essere arrestati. Tutto deve iniziare dagli Stati Uniti, ora che c'e' un nuovo presidente di vedute piu' larghe".

Ma i cambiamenti devono essere coordinati. "Abbiamo bisogno di un indirizzo internazionale, altrimenti ogni Paese adotta una propria politica. Per la prima volta in decenni sta cambiando il clima su questo tema. Anche gli Stati Uniti riconoscono che siamo ad un punto morto. Obama ha dichiarato che la guerra alle droghe non funziona".

E' urgente un cambiamento, visto quello che succede in America Latina. "In Messico la situazione e' veramente difficile. Sono ammazzate piu' persone li' che in Iraq".

"Occorre dire che le droghe sono pericolose, anche quelle leggere come la marijuana. Che e' meglio non consumarle, ma la nicotina e' ugualmente dannosa e si consiglia di non fumarla tramite campagne informative".

Molti soldi sono spesi in politiche repressive, mentre sarebbe piu' utile ricorrere alla disintossicazione e all'informazione. "Centinaia di migliaia di persone vanno in galera senza che sia necessario, in luoghi che sono delle vere e proprie scuole di criminalita'".

Le politiche Onu sono sempre stati indirizzate all'eliminazione del consumo, ma Cardoso conclude: "Non si puo' fermare il consumo assoluto", collegando le droghe alle politiche fallimentari sull'Hiv/Aids, "cosi' come non si puo' avere l'astinenza sessuale, ma si puo' avere una politica di sesso protetto. Il Brasile ha adottato campagne di promozione dell'uso del preservativo che sono state un successo per fermare la diffusione del virus. Questo significa che una politica di informazione e' migliore di una di repressione".

Fonte: ADUC Droghe


-----------------
"l'uomo l'unico animale capace di arrossire e l'unico ad averne bisogno"
M. Twain

 Profilo  47  Citazione  
On Top

Cerca nei Forum
 
Vai al forum

Splatt Forum© 2003 By: Splatt.it 
Version: 4.2
Elaboration time: 0.093456 seconds.
Questo sito stato creato dalla Marijuana grazie a PHP-Nuke a Linux e a tutte le Persone che danno il loro contributo al Software GNU/GPL Open Source. Add to Google
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi